• aleviapalermoroma

dall'inizio : 6 dicembre 2019

Aggiornamento: 17 ott 2020



Cortesia : gentilezza di modi nei rapporti con altre persone


A un certo punto mi sono accorta che uno dei primi gesti della mia giornata, toccare la "spugnetta gialloverde" per pulire la tazzina del caffè o asciugare il piano della cucina, mi provocava un certo disagio. Non era gradevole al tatto, sempre un po' fredda, mai ben pulita. Ma soprattutto ero a disagio quando la buttavo (cosa che facevo abbastanza spesso per i motivi descritti) . Che tipo di rifiuto rimettevo in giro? Cosa sapevo sul loro ciclo di produzione? Perché dover iniziare la giornata con qualcosa non gradevole?!

Così è nato il mio desiderio di indagare su quanti altri piccoli gesti quotidiani mi provocassero quel leggero fastidio e ne ho scoperti non pochi, molti legati al riordino.

L'inizio è stato questo : cercare di ricomporre il "gialloverde" con prodotti gradevoli al tatto e alla vista, ecosostenibili dalla loro produzione allo smaltimento e anzi, che in quest' ultimo anello della catena, potessero essere immediatamente utilizzati in altro modo, ad esempio dentro ai vasi delle piante come elementi filtranti.








Così il panno #irishantverk in cellulosa naturale e fibra di cotone, che può essere bollito o lavato a 90 gradi ed é adatto per compost, insieme alla spugna realizzata in fibra sintetica riciclata da bottiglie in PET e tessuti, contenente anche materiale organico da noccioli di noci e baccelli di fagioli, sottoprodotti dell'industria alimentare, sono diventati la coppia ideale con cui condividere l'inizio giornata!

Da qui a proseguire con la ricerca di "oggetti di cortesia per la casa" il passo è stato breve...

38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Doni 2020